È arrivata la bifana! Ovvero, tre segretissimi indirizzi con il meglio dello street food di Porto

Semmai vi capitaste di aggirarvi per Porto, cosa assai probabile essendo ormai tra le mete europee più prese d’assalto (sob!), sappiate che oltre ai grandi nomi della ristorazione cittadina (DOP, DeCastro Gaia, etc.) esistono delle mirabolanti tascas. Dicesi tasca, quella commovente istituzione portoghese simile alle ormai svanite osterie italiche, ancora diffusissima su quella sponda dell’Oceano Atlantico e che serve prevalentemente street food.

Porto Street Food. Conga - Casa das Bifanas.
L’esterno del Conga – Casa das Bifanas.

Ebbene, in un raro momento di generosità giornalistica, eccomi a condiviere pubblicamente tre indirizzi appena testati dal sottoscritto e che in altrettanti giorni hanno seriamente compromesso la mia dieta per lo più vegetariana.

Al primo posto piazzerei Conga, altrimenti nota come Casa das Bifanas. Il nome esotico nasconde un locale piuttosto capiente dove il piatto forte è giustappunto il tipico panino farcito con lonza di maiale aromatizzata alla paprika. Si trova al civico 314 di Rua do Bonjardim, a due passi dal municipio, e questa è la sua pagina facebook.

Street food: il leggendario Cachorro de la Gazela, a Porto.
Il celebre hot-dog de la Gazela viene servito “a fette”.

Altro giro, altra corsa. Questa volta alla Cervejaria Gazela. Come suggerisce il nome, ai calici di porto si preferisce qui un fresco boccale di Super Bock, la bionda più gettonata in città. Al bancone di turisti non se ne vedono, anche se al Gazela è  passato a distribuire lampi di celebrità nientemeno che Anthony Bourdain in persona. Motivo? Un hot- dog. Piacevolmente piccante. Il migliore di Porto, a detta di tutti. E che mi ero anche riproposto di tornare a fotografare decentemente, e invece dobbiamo accontentarci di uno snapshot in formato Iphone. Sorry! L’indirizzo dove papparlo? Travessa Cimo de Vila 4, attaccato al Teatro Nazionale São João.

E al terzo posto di questa succosa hit-parade, ecco Casa Guedes! Anche in questa tasca ci si accomoda per una squi-si-ta bifana (vedi foto di apertura). Si può sedere ai pochi tavoli all’interno, ma meglio ancora pasteggiare all’aperto osservando la quotidianità portoghese mentre il palato vi ringrazia per il regalo che gli avete fatto.

Per saperne di più su Porto e il nord del Portogallo: www.visitportoandnorth.travel

(Visited 257 times, 1 visits today)