Su Pietroburgo scese la nebbia

Ennesima gita oltreconfine nella città degli zar. Per terminare un reportage sulla Rivoluzione d’ottobre, 100 anni dopo il fattaccio. Paesaggio inconsueto se non assolutamente inedito, almeno per il sottoscritto: San Pietroburgo immersa in una densa coltre di nebbia. Non avrei potuto chiedere di meglio, considerando il tema su cui sto lavorando. Questo è uno scatto della celeberrima fortezza di Pietro e Paolo, progetto dall’architetto Domenico Trezzini realizzato nel 1703 per ordine di Pietro I il Grande, sull’isola delle Lepri, sul fiume Neva. I rivoluzionari la utilizzarono per imprigionare e fare la pelle ai dissidenti negli anni Venti, oggi è uno dei musei più visitati dell’ex Leningrado.

(Visited 33 times, 1 visits today)