Foto del giorno: sul sentiero per Kazbegi

Dopo una lunga pausa dovuta a continui cambiamenti di latitudini e longitudini, torna il blog di viaggio più amato dagli italiani. Scherzo, naturalmente. Sarei molto preoccupato se così fosse.

Al momento Gulliver si trova in Georgia (reportage per il Touring Club Italiano), quel meraviglioso fazzoletto di Caucaso che incredibilmente ancora pochi frequentano – con mia grande gioia. Avremo modo di disquisire sull’argomento prossimamente, per ora mi limito a pubblicare una foto tra quelle che preferisco tra quelle scattate sin qui. Siamo a Kazbegi, una mattina d’aprile, in bilico tra rimasugli d’inverno e scampoli di primavera.

Il monastero laggiù (edificio a destra), a quota 2.170 metri, è tutt’uno con la trecentesca Sacra chiesa della Trinità (a sinistra), che lo ha preceduto di qualche secolo – il monastero è infatti una recentissima aggiunta, necessaria per tenere a bada il numero di pellegrini sempre maggiore che si paventa in questo luogo, tra quelli ritenuti più sacri in tutta la Georgia.

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

(Visited 45 times, 1 visits today)